CasaPound, Forza Nuova ed altre vecchie conoscenze

Sarà poi così vero che non è possibile fare nulla contro le continue manifestazioni ed i perenni rigurgiti fascisti che assalgono il nostro paese ?

Sarà poi così vero che, come si racconta anche nella nostra città, non è più tempo di forti contrasti tra opposti estremismi ? Così dovrebbe essere, ma temiamo che qualcuno voglia fare sprofondare le cose o meglio derubricare tutto ad una situazione di questo tipo.

Non si tratta di opposti estremismi perchè da una parte c’è l’ANTIFASCISMO che rappresenta la Resistenza che ha dato vita alla nostra Repubblica promuovendo la liberazione dell’Italia dal gioco nazifascista. Dall’altra c’è chi si ritiene fiero erede del Fascismo e quindi fuorilegge. Incompatibile con la nostra Costituzione e con la vita democratica del nostro paese.

Qualcuno difende la libertà da parte di soggetti, quali CasaPound e Forza Nuova, autochiaratisi fascisti del nuovo millennio, di poter manifestare una loro posizione e di poter avere agibilità e spazi pubblici dove veicolare le proprie insane teorie politiche.

Il fatto che un simbolo di una forza politica si trovi su una scheda elettorale concede in automatico, secondo alcuni, il diritto a quel soggetto politico di poter avere a disposizione uno spazio pubblico.

Secondo chi scrive, ma diremmo anche secondo la Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza Antifascista, alcuni soggetti politici non dovrebbero potersi presentare alle elezioni perchè semplicemente non dovrebbero esistere !! Sempre che la suddetta Costituzione, su cui giurano Ministri, Presidenti del Consiglio ed anche i Sindaci delle nostre città, abbia ancora un valore….

Quello che è avvenuto recentemente a Macerata dimostra come la carica di odio razziale e xenofobia possano generare un mostruoso brodo di coltura in cui vengono generati atti di terrorismo.

Quello che è avvenuto a Macerata non può essere definito alrimenti e chi ha definito  patriota un individuo come Luca Traini che ha attentato alla vita di Mahamadou Toure, 28enne maliano, Jennifer Otioto nigeriana di 29 anni, Gideon Azeke nigeriano 26enne, , Wilson Kofi 20enne ghanese, Festus Omagbon, 32enne nigeriano e Omar Fadera 23enne del Gambia è a sua volta un terrorista !!

Le suddette CasaPound e Forza Nuova non hanno semplicemnte espresso sostegno e solidarietà all’attentatore, cosa che sarebbe già degna di ogni orma di biasimo e di condanna. Hanno offerto la propria tutela legale dichiarandosi disponibili a pagare le spese legali che Traini dovrà affrontare mettendo nero su bianco la loro rivendicazione all’attentato perpetrato inneggiando al Duce ed al patriottismo fascista.

Alcuni comuni italiani si stanno dotando di risoluzioni che impegnano tutte le forze politiche che vogliano chiedere uno spazio pubblico a sottoscrivere un documento in cui si dichiara il rispetto per la Costituzione della Repubblica Italiana e ci si dichiara apertamente antifascisti impegnandosi a non diffondere in alcun modo e sotto alcuna forma materiale di propaganda fascista e/o nazista evitando quindi ogni apologia di fascismo e nazismo.

A Brescia, recentemente, una sentenza del TAR ha dato torto a CasaPound che, non avendo avuto accesso ad uno spazio pubblico, in quanto non sottoscrittore del documento in questione, aveva fatto ricorso. CasaPound sosteneva, in nome della libera espressione del proprio pensiero politico, che la sottoscrizione di un simile documento fosse lesiva della ibertà di opinione e della manifestazoione del proprio libero pensiero.

Questa sottoscrizione non dovrebbe comportare alcun problema per chi si riconosca pienamente nei valori della Repubblica Italiana nata dalla Resistenza. Se sussistono problemi allora probabilmente si è fascisti !! La deduzione logica appare assolutamente banale, ma ogni tanto giova anche ricordare e sottolineare ciò che dovrebbe essere scontato. Forse perchè così scontato non è !!

E si badi bene che il fascismo non è un’idea, bensì un reato !!

Quando anche Senago si doterà di una simile dichiarazione, certificando che il diritto all’uso di uno spazio pubblico appartiene solo a coloro che risiedono pienamente nei confini stabiliti dalla Costituzione ??

 

Annunci

Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  
Annunci