Piccolo gioco di enigmistica (concatenazioni logiche)

Nel fine settimana tra sabato 5 e domenica 6 dicembre nelle piazze italiane sembra sia tornato il PD. E scriviamo sembra perchè in realtà molti discutono su chi fosse realmente il soggetto sotto i gazebi…

A detta di tale Matteo Orfini, in teoria presidente del Partito Democratico, ma in realtà passacarte di un altro Matteo un po’ più potente, questa presenza segnerebbe il ritorno sul territorio prima della prossima invasione a suon di primarie taroccate.

Ma questa storia la lasceremo alla prossima primavera…

In questo autunno/inverno ci si potrebbe accontentare del salvataggio delle quattro banche che ha visto lasciare sul lastrico sostanzialmente 130 mila piccoli risparmiatori. Tra le quattro banche pare vi sia anche quella di cui il papà della Ministra Boschi era membro del Consiglio di Amministrazione, ma sono ovviamente solo pettegolezzi e bazzecole.

Insomma come insegnano i gialli della migliore fattura, “l’assassino torna sempre sul luogo del delitto !” E l’ha fatto anche questa volta.

All’insegna dello slogan del twittator feroce alias, Presidente del Consiglio Matteo Renzi: “Italia, coraggio !”

Sulle ali  del motto prescelto per questa “ridiscesa in campo” potremmo già vedere la metamorfosi completa prendere corpo in tutto il suo splendore. E farlo compiutamente nel corpo di un partito ormai irriconoscibile anche ai suoi creatori. Così bizzarro da creare una crisi di identità persino al Dottor Frankenstein !

Ma andiamo per gradi, quasi come in un sillogismo aristotelico…

ITALIA, CORAGGIO ! E come nelle più comuni e banali tradizioni ci sentiremo anche dire…

FORZA E CORAGGIO ! Così in un attimo sarà possibile rileggere il messaggio di cui sopra come…

ITALIA, FORZA ! E perdonateci l’ardire, ma da qui a …

FORZA ITALIA ! il passo è davvero breve !!

Ah scusate pensavo che in piazza fosse tornato il PD…

Però riflettendoci bene e facendo uno sforzo di memoria mi ritorna alla mente chi aveva già visto molto lontano ormai circa quindici anni fa ed allora rivediamolo di nuovo in uno dei suoi pezzi migliori.

 

0 Responses to “Piccolo gioco di enigmistica (concatenazioni logiche)”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

dicembre: 2015
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031