Archivio per 13 aprile 2013

I saggi scoprono la povertà

PFerrero

I saggi scoprono la povertà. Ma non cosa la provoca. Ferrero (prc) : Disdetta unilaterale Fiscal Compact

“La crisi finanziaria globale del 2007-2008 e le recessioni che ne sono conseguite hanno inferto un colpo grave a un organismo già debilitato. In questo modo non è diminuito solo il reddito, ma la qualità della vita di milioni di persone. Ne discende la principale emergenza che ci troviamo oggi ad affrontare: quella del lavoro e della conseguente crescita della povertà. Oggi in Italia hanno un lavoro, anche solo precario, 56 persone su 100 tra i 15 e i 64 anni. In Francia sono 64, in Germania 73. Su 100 giovani fra i 15 e i 24 anni, in Italia lavorano in 17, in Francia 28, in Germania 47. E’ a rischio di povertà ed esclusione sociale il 28,4% dei residenti nel nostro Paese”. Questo quanto scrivono i 10 saggi nominati da Napolitano. Anche loro finalmente hanno scoperto la povertà. Parole queste che arrivano fuori tempo massimo, e che sono inserite in una serie di proposte che sono tra loro inapplicabili dato che di fatto non mettono in discussione i trattati che l’Europa impone al nostro paese. A commentare le parole dei Saggi è intervenuto il segretario del PRC Paolo Ferrero. “Quanto detto dai ‘dieci saggi’ – dice Ferrero – a proposito dei milioni di italiani a rischio povertà non fa altro che confermare l’urgenza di quanto abbiamo denunciato da tempo e nello specifico pochi giorni fa in una lettera aperta al Presidente della Camera Laura Boldrini. Il Parlamento, invece che continuare a perdere tempo in manovre di palazzo, si occupi della drammatica situazione economica e dell’occupazione, frutto delle scellerate politiche di Monti. Per questo abbiamo chiesto che la Camera discutesse subito di questi temi e che Grillo, Bersani, Berlusconi e gli altri, invece di continuare a chiacchierare, definissero ora le loro proposte concrete. Noi ne abbiamo alcune precise: disdettare il Fiscal compact, istituire subito il reddito minimo per disoccupati e precari, tagliare pensioni e stipendi d’oro per alzare i salari e le pensioni più basse, fare una tassa sui grandi patrimoni”.

12/04/2013 18:50 | POLITICAITALIA

(Da Controlacrisi.org)


Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

aprile: 2013
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930