Archivio per 19 giugno 2012

CRISI E SALUTE

LA CRISI FA MALE ALLA SALUTE: MENO ESAMI E VISITE MEDICHE PER 6 ITALIANI SU 10

Ben il 79% degli italiani ritiene che la crisi possa minare la salute e il benessere. Quasi 6 italiani su 10 (59%) fa meno esami e visite mediche. Questo è quanto emerge dal sondaggio promosso da «Il ritratto della salute», il quotidiano on line della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG). Il 29% degli italiani avverte maggiormente lo stress lavorativo e il 12% va meno in ferie. «Come medici di famiglia – afferma Claudio Cricelli, presidente Simg – riscontriamo il problema emerso dal questionario. Le persone fanno meno esami per colpa della crisi. E per oltre il 70% il medico di famiglia rimane il punto di riferimento». L’impatto della crisi economico-finanziaria sulla salute è forte: le persone si sentono più stressate e meno in forma rispetto a qualche anno fa. «Le difficoltà finanziarie – continua Cricelli – non devono tradursi in un taglio indiscriminato dei servizi sanitari. Le ultime manovre finanziarie hanno inciso profondamente sul livello dell’assistenza e si preannunciano nuovi aggravi, si tratti o meno di ticket». Il vero obiettivo, invece, conclude il presidente Simg, è quello di «investire in appropriatezza e innovazione».

 

 

 

 

Annunci

Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
Annunci