Archivio per 17 febbraio 2012

I giardinetti di piazza Durante saranno dedicati a Fausto e Iaio

Una targa ricorderà i due militanti del Leoncavallo uccisi in via Mancinelli nel 1978, quando
erano appena diciottenni, da estremisti di destra ai quali non si è mai riusciti a dare un nome

I giardinetti di piazza Durante saranno dedicati a Fausto e Iaio

A 34 anni di distanza la città di Milano ricorderà Fausto e Iaio dedicando loro i giardinetti in piazza Durante. Fausto Tinelli e Lorenzo ‘Iaio’ Iannucci, diciottenni militanti del centro sociale Leoncavallo, vennero uccisi in via Mancinelli, a poca distanza dal luogo che porterà i loro nomi, il 18 marzo 1978. La nuova targa verrà scoperta proprio il prossimo 18 marzo, in occasione dell’anniversario della loro uccisione da parte di estremisti di destra, anche se non sono mai stati accertati i responsabili.

La delibera, che accoglie la proposta del 26 gennaio scorso del consiglio di Zona 3 (votato all’unanimità con 37 favorevoli su 37 presenti), arriverà sul tavolo della giunta guidata dal sindaco Giuliano Pisapia. La richiesta di ricordare sulla mappa della città i due ragazzi era stata lanciata dall’associazione Familiari e Amici di Fausto e Iaio Onlus, nonché dai militanti del centro sociale Leoncavallo. Nel 2005 fu invece l’allora sindaco Gabriele Albertini a intitolare altri giardini, quelli in via Bronzino, a un altro giovane milanese ucciso durante gli anni di piopmbo: Sergio Ramelli, diciottenne dell’Msi assassinato nel 1975 da militanti di Avanguardia operaia.

(La Repubblica 16 febbraio 2012)

17 febbraio: m’illumino di meno!

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno – 17 febbraio 2012 (e anche dopo!)

1. spegnere le luci quando non servono

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici

3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola

5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre

6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria

7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne

8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni

9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni

10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.

Consulta le INTEGRAZIONI AL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
elaborati da Antonio Disi, curatore del Rapporto annuale sull’efficienza energetica dell’Enea


Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829