MONTI E’ SENATORE A VITA, PENSA CHE MONOTONIA

Ci pensate che monotonia, avere un futuro come Monti Senatore a vita?

Lui non dovrà attendere come migliaia di precari che un’agenzia interinale lo chiami una volta ogni 6 mesi per incredibili acrobazie nel mondo del lavoro.
Lui non dovrà utilizzare la potenza della creatività per capire come arrivare a fine mese.
Lui non assaporerà l’ebrezza del ricatto del padrone quando ti minaccia di non rinnovarti il contratto.
Lui non dovrà mai inventarsi fughe e nascondigli per evitare d’incontrare il padrone di casa che vuole l’affitto.
Lui non conoscerà mai il sapore della sfida di famiglie che saltano nella crisi, di progetti di vita impossibili.

Monti è condannato alla monotonia, noi ad assaporare la potenza creativa delle precarietà.

Che culo! eh?

1 Response to “MONTI E’ SENATORE A VITA, PENSA CHE MONOTONIA”


  1. 1 delirio di onnipotenza febbraio 3, 2012 alle 10:13 am

    Buuuuuuuuuuuu… secondo me Monti è in preda al delirio da onnipotenza… certe battute sono veramente fuori luogo, e non è questione di contestualizzare la battuta, io ho sentito il discorso, e veramente cercava di far passare l’idea che ogni tanto è meglio essere “licenziati” dal lavoro piuttosto che starsene tranquilli e senza pensieri

    TROVO TUTTO QUESTO DELIRANTE


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

febbraio: 2012
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272829