Archivio per 30 Mag 2011

MILANO E’ LIBERA!

Milano, ore 15,01: MILANO E’ STATA LIBERATA DALLE FORZE PARTIGIANE ENTRATE IN CITTA’ SIN DALLA PRIMA MATTINATA DI IERI.

E’ iniziato tutto alle 8,00 di domenica mattina.

Prima uno sparuto gruppo di partigiani è entrato timidamente in città, dove ha cercato di liberare i molti prigionieri tenuti al bando dalla destra. Sono stati liberati gruppi di poveri commercialisti, liberati scantinati interi dov’erano tenuti prigionieri famosi Architetti, Avvocati, Notai e Imprenditori d’ogni razza.

Sono poi riusciti ad occupare alcuni dei luoghi nevralgici dove risiedeva la becera destra facinorosa e da dove governava e controllava la città imponendo la propria tirannia.

Così sono caduti in mano ai partigiani prima la Scala, Luini (che fa i migliori panzerotti di ilano), poi il castello Sforzesco, la Rinascente, la Borsa, e via via che passava il tempo sempre più gente scendeva in piazza con le bandiere rosse ed aiutava i partigiani ad occupare tutti luoghi simbolo dell’economia e della politica di questa città fino a che oggi, alle 15,01, le bandiera rossa della liberazione svettava tra le mani della “Madunina”.

E’ stato allora che il CNL ha diramato questo comunicato:

“Italiani, ora che Milano è stata liberata, nessuno più potrà fermarci. All’8 settembre di Milano seguirà un nuovo 25 aprile per la nostra Nazione. Ora finalmente si può gridare, “FORZA ITALIA COMUNISTI”!

Nella foto aerea (ANSA-PRAVDA-AEROFLOT), appena scattata, si vede la città di Milano assediata dalle bandiere rosse.

I partigiani lanciano ora un appello: “Le colpe dei genitori non devono ricadere sui figli: BATTMAN, resisti nel tuo bunker, verremo a liberare anche te da quella vecchia arpia!”


Rifondazione c’è!

Luca Mercalli: PREPARIAMOCI

Calendario delle pubblicazioni

Mag: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031